L’insegnante di sostegno - TFA - link e materiali per prepararsi


Profilo professionale
La figura dell’insegnante di sostegno è stata introdotta nella scuola italiana con la Legge n. 517/1977[1]. Essa prevede che nelle scuole dell’obbligo, laddove vi siano alunni portatori di handicap, operino anche insegnanti specializzati, al fine di attuare forme di integrazione e garantirne il pieno inserimento.
L'insegnante di sostegno presta servizio nelle scuole dell’infanzia, nelle primarie, nelle secondarie di primo grado e, dal 1992, anche nelle secondarie di secondo grado.
 Partecipa alla programmazione didattica ed educativa insieme agli altri insegnanti e ne integra l’attività con interventi orientati a favorire lo sviluppo degli allievi portatori di handicap. La sua azione è mirata all’integrazione non solo scolastica ma anche sociale dell’alunno e al potenziamento delle sue abilità.

L’insegnante di sostegno deve saper leggere i problemi cognitivi, affettivi e relazionali dell’alunno e svolgere un’azione di coordinamento e di guida all’interno del consiglio di classe, al fine di elaborare una programmazione educativa e didattica che permetta la realizzazione di un progetto di vita globale, cioè non limitato all’apprendimento scolastico.

Inoltre, amplia la sua funzione didattica stabilendo rapporti con gli operatori socio-sanitari del territorio e con la famiglia.

Una parte del lavoro dell’insegnante di sostegno, al pari degli altri insegnanti, si svolge al di fuori della classe e riguarda la programmazione didattica, la preparazione e la correzione degli elaborati, lo svolgimento degli esami, gli incontri con i genitori e con i vari organismi collegiali, e il proprio aggiornamento culturale e professionale attraverso corsi specifici.

Le ore di insegnamento sono le stesse previste per gli altri insegnanti nei vari ordini di scuola.

Formazione
Il Decreto Ministeriale n. 249/2010[2] ha introdotto modifiche sostanziali alla formazione iniziale degli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado.

A partire dall'anno accademico 2011/2012, per esercitare la professione di insegnante di sostegno occorre possedere gli stessi requisiti, cioè titolo di studio e abilitazione, previsti per l’accesso al ruolo nei corrispondenti ordini di scuola (dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado). Per ulteriori informazioni consulta le schede orientative Insegnante di scuola dell'infanzia (ex scuola materna), Insegnante di scuola primaria (ex scuola elementare) e Insegnante di scuola secondaria di primo e secondo grado (ex scuola media inferiore e superiore).

E’ necessario, inoltre, frequentare un corso di formazione (minimo 60 crediti) per il conseguimento della specializzazione nelle attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità.

L’accesso al corso è a numero programmato: bisogna essere in possesso dell'abilitazione all'insegnamento e superare un test di ammissione.


Il corso è articolato in percorsi didattici distinti per ciascun ordine e grado scolastici e prevede anche un tirocinio della durata di 300 ore. Il tirocinio rappresenta una parte fondamentale del percorso formativo dello studente e ha come obiettivo l’acquisizione delle competenze professionali.

Per ottenere il diploma di specializzazione è necessario superare con esito positivo un esame finale.

Attualmente la specializzazione nelle attività di sostegno può essere conseguita esclusivamente presso le università. Si attende da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca l'istituzione di specifiche classi di abilitazione per il sostegno e l'emanazione di un regolamento che definisca nello specifico il percorso formativo di questa figura professionale.
Accesso alla professione
Per accedere al ruolo di insegnante di sostegno nelle scuole statali e paritarie, occorre possedere l’abilitazione all’insegnamento in uno degli ordini scolastici e aver frequentato con esito favorevole l'apposito corso di specializzazione.

Il diploma di specializzazone consente, infatti, l'iscrizione negli elenchi degli insegnanti di sostegno ai fini delle assunzioni a tempo determinato e indeterminato per la copertura dei posti disponibili.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere ai sindacati di categoria (vedi Riferimenti utili) o agli Uffici Scolastici Territoriali della provincia competente per territorio.

[1] Legge 4 agosto 1977, n. 517 “Norme sulla valutazione degli alunni e sull'abolizione degli esami di riparazione nonché altre norme di modifica dell'ordinamento scolastico”, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 224 del 18/08/1977.

[2] Decreto Ministeriale 10 settembre 2010, n. 249 "Definizione della disciplina dei requisiti e delle modalità della formazione iniziale degli insegnanti della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, ai sensi dell'articolo 2, comma 416, della legge 24 dicembre 2007, n. 244", pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31/01/2011 - Supplemento Ordinario n. 23.
Riferimenti utili 
MINISTERO DELL’ISTRUZIONE DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA - Ufficio Relazioni con il Pubblico - via Dandolo 3 - 00153 Roma - tel. 0658492377 - 0658492379 - 0658492755 - 0658492796 - 0658492803 fax 0658492057

http://www.miur.it oppure http://www.istruzione.it - E-mail: urp@istruzione.it

Unicobas Scuola Lombardia

Segretario regionale - prof. Paolo Latella 
paolo.latella@alice.it
http://unicobaslodi.blogspot.it

Unicobas Scuola sede nazionale -

Segretario nazionale prof. Stefano d'Errico  
unicobas.rm@tiscali.it
www.unicobas.it

http://it.paperblog.com/un-portale-per-insegnanti-di-sostegno-superscuolacom-571310/

FADIS: la formazione universitaria dei docenti di sostegno e curricolari, proposte per un curricolo di qualità

http://www.integrazionescolastica.it/article/907

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/mantova/materiali-per-il-sostegno-elaborati-dal-ctrh-di-ostiglia/


Materiale didattico per il sostegno: italiano, storia e geografia, inglese, matematica, scienze, tecnologia, spagnolo, ed. musicale
http://www.scuolamediaadanegri.it/materiali.htm

Materiale didattico per il sostegno: italiano, storia e geografia, inglese, matematica, scienze, tecnologia, spagnolo, ed. musicale
"Qui trovate materiale didattico per il sostegno scolastico che potete scaricare e riutilizzare liberamente."

http://www.alphacentauri.it/testi/materiali_did/mat_sostegno.htm

ed. musicale:
http://www.alphacentauri.it/testi/materiali_did/ed_musicale.htm 

Storia- geografia

K L I K K I N A UNA BAMBINA VENUTA DA UN ALTRO PIANETA una aliena in viaggio nel nostro pianeta, che insieme a voi scoprirà, geografia, storia ,problemi e meraviglie della terra. Anche in versione accessibile per non vedenti.

Attività multimediali

 (Fonte: didaweb)
http://www.didaweb.net/risorse/visita.php?url=http://www.klikkina.it/

"...A Riveder le Stelle" si rivolge principalmente a tutti gli utenti ciechi della Rete, giovani e meno giovani, che hanno voglia di intraprendere un viaggio affascinante tra pianeti, comete e galassie alla scoperta delle meraviglie che popolano l'Universo.
http://www.pd.astro.it/ariveder/it/premessa.htm 
(utile anche per recuperi individualizzati)
http://sostegno.forumattivo.com/t1568-materiale-didattico-per-il-sostegno-italiano-storia-e-geografia-inglese-matematica-scienze-tecnologia-spagnolo-ed-musicale

http://it.paperblog.com/un-portale-per-insegnanti-di-sostegno-superscuolacom-571310/
 http://sostegno.forumattivo.com/

http://www.mmlab.unimore.it/site/home/formazione-insegnanti.html

http://www.smvicentini.it/formazione/La%20formazione%20degli%20insegnanti%20di%20sostegno.htm

http://www.vivereinarmonia.it/benessere/blog/tag/disabili/lo-sportello-del-disabile_250111181434.aspx

http://www.ars-coop.it/home/index.asp

Ausili per disabili, software educativo-didattici 
Via Libia 21-2°/E - 40138 Bologna
Tel 051 346152 - Fax 051 391059


qui trovi una lista di siti:

http://www.dienneti.it/software/editori.htm

Leonardo
http://www.leonardoausili.com/ 
http://www.ceteis.org/link_software.htm

http://orsaminore.dreamhosters.com/handy/ausili/apps/it_home.html

Una guida completa da scaricare per insegnanti di sostegno: "Voglia di Crescere"

http://www.cslogos.it/uploads/File/VogliaDiCrescere.pdf
Un nuovo aiuto per alunni con DSA: LG Mouse Scanner
La magia della lettura

I materiali del Piano di formazione DSA per la provincia di Ancona 
Una font ad alta leggibilità per la dislessia: biancoenero
Con Chrome un sintetizzatore vocale legge le pagine web: Select and Speak
Insegnamento della lingua inglese a studenti dislessici
Dislessia: guida all'uso di Balabolka

Proposte didattiche per la dislessia nella scuola secondaria di primo e secondo grado
Mappe mentali e schemi per la scuola media: Diegocare’s Blog
Un sito web per genitori ed insegnanti: Aiuto Dislessia
Strategie didattiche per alunni dislessici 
Le linee guida del MIUR sui DSA
Dislessia: in Umbria il Campus @pprendo con focus inglese
Dislessia a SuperQuark
Il Rugby per la dislessia: a luglio un'esperienza residenziale in Umbria

Software libero per DSA in una chiavetta dall'USR Emilia Romagna
Guida didattica sulla dislessia dall'USR Toscana
Una pagina dedicata ai DSA sul portale del MIUR

Il computer diventa parlante con VIVO Portable USB
Esercizi e giochi per facilitare l'apprendimento dei bambini dislessici

Software per alunni con DSA
Applicazione della legge sulla dislessia: un appello da firmare

Elenco di link dedicati a strumenti compensativi per la dislessia
Metodo e strumenti utili agli alunni con DSA nello svolgimento dei compiti a casa
Affrontare la dislessia in classe: lettera di una mamma

I video del Convegno sulla Dislessia di Gorizia
Sintetizzatore vocale: LeggiXme
Legge sulla dislessia: indicazioni operative e modelli di PDP dall'USR Puglia
Conoscere la Dislessia: un vademecum da scaricare
Combattere la dislessia: approfondimenti sulla nuova legge per i DSA
Dislessia ad Uno Mattina - Rai TV
Dislessia: i video del prof. Giacomo Stella
Esercizi per la dislessia
Conoscere la discalculia e le altre difficoltà in matematica
Un programma per bambini con difficoltà di scrittura: La casa delle parole
"In classe ho un alunno D.S.A.": una guida per insegnanti

Un blog interamente dedicato alla Dislessia: "Passo dopo passo"
Programmi per la didattica con bambini dislessici

Screening dislessia per insegnanti e genitori

Dislessia: l'uso delle mappe
Dislessia: una Guida per i docenti

La classificazione dei verbi inglesi in una mappa concettuale
Strumenti compensativi per l'analisi grammaticale e l'analisi logica
Video: dislessia e personaggi famosi
Un film sul tema della dislessia: "Stelle sulla Terra" 
Approvata la legge sulla dislessia!
 
FacilitOffice: sintetizzatore vocale ed altre facilitazioni per OpenOffice e Word
Video: Disturbi Specifici dell'Apprendimento
Parliamo di disgrafia

Modelli per progettare Piani di Studio Personalizzati per alunni DSA 
Come aiutare il bambino dislessico nello svolgimento dei compiti a casa: consigli per i genitori
Corso di formazione su DSA: materiali da scaricare gratuitamente
Dislessia: come utilizzare al meglio le nuove tecnologie
Dislessia: corso di formazione attraverso 10 video
400 genitori di bambini e ragazzi dislessici contro il "negazionismo" sui DSA

Dislessia: 4 progetti per affrontare il problema
I migliori sintetizzatori vocali del web

Una fiaba sulla dislessia: "Buongiorno, sono la B"
SELF: un supporto per alunni con Disturbi Specifici dell'Apprendimento 
Libri di testo digitali per alunni dislessici
Libri parlanti

S.O.S SOSTEGNO

SITI SCUOLA - EDUCAZIONE

SITI DI INSEGNANTI ED EDUCATORI

SITI FORMAZIONE

SITI SCUOLA DELL'INFANZIA

SITI DISABILITA'

FACEBOOK: GRUPPI DI INSEGNANTI O ASSOCIAZIONI PER DISABILI

SITI PEDAGOGIA - PSICOLOGIA

Portale di neuropsichiatria infantile, psichiatria e psicoterapia 

TEST DI PSICOLOGIA:http://www.cognitivelab.it/wp-content/uploads/2010/09/Test-di-Psicologia-generale-Storia.pdf

http://www.nienteansia.it/quiz/

http://www.psicopedagogika.it/view.asp?idRubrica=66#

http://www.psicologi-psicoterapeuti.it/psychofun/

Elementi di Psicologia del funzionamento della disabilità

Libri di testo e altri supporti didattici 
Testi obbligatori (lo studio di questi testi è obbligatorio per tutti gli studenti – frequentanti, non-frequentanti e lavoratori; si consiglia di portarne una copia durante l’esame orale, durante il quale potrà essere richiesta la loro consultazione o da parte dello studente esaminato o da parte del docente esaminatore):

1. Organizzazione Mondiale della Sanità. (2002). ICF: Classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità e della salute. Trento: Erickson. (Introduzione e Allegati).
http://books.google.com/books?id=pwb9ywSVKxwC


2. Federici, S., & Olivetti Belardinelli, M. (2006). Un difficile accordo tra prevenzione e promozione. Psicologia clinica dello sviluppo, 10(2), 330-334.
http://www.cognitivelab.it/wp-content/uploads/2010/09/Federici-Olivetti-Belardinelli-2006-Un-difficile-accordo-tra-prevenzione-e-promozione.pdf


3. Federici, S. (2002). Sessualità alterabili. Indagine sulle influenze socioambientali nello sviluppo della sessualità di persone con disabilità in Italia. Roma: Kappa. (Tutti i capitoli).
http://www.cognitivelab.it/wp-content/uploads/2010/09/Federici-2002-Sessualità-alterabili.pdf


4. Federici, S. (2003). Adattamento, socializzazione e sviluppo in situazione di disabilità. In M. Brunetti, A. Di Norcia & M. Olivetti Belardinelli (Eds.), Orientamenti della ricerca in Italia sullo sviluppo e l’adattamento psicosociale: “Valentini day”. (pp. 29-53). Roma: Kappa.
http://www.cognitivelab.it/wp-content/uploads/2010/09/Federici-2003-Adattamento-socializzazione-e-sviluppo-in-situazione-di-disabilità.pdf


5. Federici, S., & Meloni, F. (2010). WHODAS II: Disability self-evaluation in the ICF conceptual frame. In J. Stone & M. Blouin (Eds.), International Encyclopedia of Rehabilitation (pp. 1-22). Buffalo, NY: CIRRIE.
http://cirrie.buffalo.edu/encyclopedia/en/article/299/


6. Pinelli, M., & Santelli, E. (2005). Autismo e competenze cognitivo-emotive. Trento: Erickson. 2005.
http://www.erickson.it/erickson/repository/pdf/PRODUCT_910_MANUAL.pdf


7. Scherer, M. (1999). Matching Person and Technology. Trad. It. Andrich R, Caracciolo A, Snapir H.
http://portale.siva.it/bancadati/biblioteca/SchedaBiblioteca.asp?IDBiblioteca=105


8. Federici, S. Linee guida di Psicologia del funzionamento individuale (2010-2011) disponibili online al sito:
http://www.cognitivelab.it


Testi consigliati (si consiglia la lettura di uno o più dei seguenti testi di approfondimento; durante il corso saranno previsti dei laboratori di lettura e approfondimento di alcuni dei testi consigliati; agli studenti che avranno partecipato ai laboratori di lettura e approfondimento dei testi consigliati o a quanti ne avranno fatto oggetto di studio personale, durante l’esame orale saranno invitati ad esporne il contenuto, e la valutazione finale dell’esame terrà conto anche di questa preparazione che resta comunque facoltativa):


1. Federici, S., & Meloni, F. (2009). Making Decisions and Judgments on Disability: The Disability Representation of Parents, Teachers, and Special Needs Educators. Journal of Education, Informatics and Cybernetics, 1(3), 20-26.
http://www.journaleic.com/article/view/3440


2. Federici, S., & Meloni, F. (2010). A Note on the Theoretical Framework of World Health Organization Disability Assessment Schedule II. Disability & Rehabilitation, 32(8), 687-691. doi:10.3109/09638280903290012


3. Federici, S., Meloni, F., Brogioni, A., & Lo Presti, A. (2008). The Disability Models in the Perspective of Parents, Teachers, and Special Needs Educators: A Qualitative Data Analysis. Open Education Journal, 1(12), 37-48. doi:10.2174/1874920800801010037


4. Federici, S., Meloni, F., & Lo Presti, A. (2009). International Literature Review on WHODAS II (World Health Organization Disability Assessment Schedule II). Life Span and Disability, 12(1), 83-110.
http://www.lifespan.it/client/abstract/ENG132_XII_1_2009%20pdf.6.pdf


5. Federici, S., Meloni, F., Mancini, A., Lauriola, M., & Olivetti Belardinelli, M. (2009). World Health Organization Disability Assessment Schedule II: A contribution to the Italian validation. Disability & Rehabilitation, 31(7), 553-564. doi:10.1080/09638280802240498


6. Federici, S., & Olivetti Belardinelli, M. (2001). L’identità personale nella disabilità: Rilettura secondo il modello sociale. Life Span and Disability, 4(2), 227-240.


7. Olivetti Belardinelli, M., & Federici, S. (2004). L’Identità Sessuale Profonda come sistema di adattamento. In Centro Italiano di Psicologia Analitica (Ed.), Il sesso (pp. 289-304). Milano: Cortina.


8. Olivetti Belardinelli, M., Lo Priore, I., Brunetti, M., & Federici, S. (2002). L’identità personale nella disabilità: Le configurazioni dell’identità sessuale profonda in soggetti con disabilità mentale. Life Span and Disability, 5(1), 79-91.


9. Stella, A., Federici, S., & Meloni, F. (2011). Barriere sociali e diritti delle persone disabili in materia sessuale. Diritto e Religioni


10. Hollomotz, A. (2009). Beyond ‘vulnerability’: An ecological model approach to conceptualizing risk of sexual violence against people with learning difficulties. British Journal of Social Work, 39(1), 99-112. doi:10.1093/bjsw/bcm091


11. Stucki, G., Cieza, A., Ewert, T., Kostanjsek, N., Chatterji, S., & Üstün, T. B. (2002). Application of the International Classification of Functioning, Disability and Health (ICF) in clinical practice. Disability & Rehabilitation, 24(5), 281-282. doi:10.1080/10.1080/0963828011010522 2


12. Organizzazione Mondiale della Sanità. (2007). ICF-CY: Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute – Versione per Bambini e Adolescenti. Trento: Erickson.
http://books.google.com/books?id=SWFQDXyU-rcC


13. World Health Organization (WHO). (2003). ICF Checklist Version 2.1a, Clinician Form. Geneva: WHO.


14. Üstün, T. B., Kostanjsek, N., Chatterji, S., & Rehm, J. (Eds.). (2010). Measuring Health and Disability: Manual for WHO Disability Assessment Schedule (WHODAS 2.0). Geneve, CH: WHO.
http://whqlibdoc.who.int/publications/2010/9789241547598_eng.pdf


15. Sparrow, S. S., Balla, D. A., & Cicchetti, D. V. (Eds.). (1984). Vineland Adaptive Behavior Scales. Circle Pines, MN, USA: American Guidance Service.


16. Bickenbach, J. E., Chatterji, S., Badley, E. M., & Üstün, T. B. (1999). Models of disablement, universalism and the international classification of impairments, disabilities and handicaps. Social Science and Medicine, 48(9), 1173-1187. doi:10.1016/S0277-9536(98)00441-9


prof. Paolo Latella
Segretario Unicobas Scuola Lombardia
cell. 3386389450

Commenti