Lodi e Milano

Sindacato Unicobas Scuola Lombardia
Voltaire e Pertini affermavano: ... Non sono d'accordo con le tue idee ma darei la vita perché tu le possa esprimere... Questo é lo spirito del blog. Tutti, compreso i partiti e i sindacati anche se non corrispondono alla nostra idea politico sindacale, possono pubblicare idee e notizie che tutelano, garantiscono, migliorano la scuola pubblica in tutti gli ambiti, indirizzi scolastici, studenti, personale docente, Ata sia a tempo indeterminato che precari. Se volete pubblicare il vostro scritto inviatelo al segretario regionale prof. Paolo Latella paolo.latella@alice.it

SINDACATO UNICOBAS SCUOLA LODI - MILANO
Segretario Regionale prof. Paolo Latella


martedì 29 maggio 2012

Riconoscimento dell'abilitazione all'insegnamento conseguita in Paesi diversi dall'Italia

 
Riconoscimento dell'abilitazione all'insegnamento conseguita in Paesi diversi dall'Italia

I docenti che abbiano conseguito l’abilitazione all’insegnamento all’estero (Paesi UE e non) e vogliano esercitare in Italia la propria attività devono chiedere il riconoscimento del titolo professionale presso il MIUR Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e l’Autonomia Scolastica.

Il riconoscimento può riguardare:
1) Titoli conseguiti nei Paesi UE
2) Titoli conseguiti in Paesi non comunitari
FrecciaDettagli
NEWS
Riconoscimento professione docente
Dal 1 maggio 2012, i decreti di riconoscimento dei titoli di formazione professionale, acquisiti in Paesi diversi dall'Italia, abilitanti all'esercizio della professione di docente saranno pubblicati sul sito del Miur ai sensi dell'art. 32 della legge n. 69 del 18 giugno 2009
Riconoscimento professione docente
Direttiva comunitaria 2005/36 - Chiarimenti per l'inserimento nelle graduatorie di circolo e d'istituto
Protocolli d'Intesa
Conoscenza della lingua italiana. Rinnovato il Protocollo d'Intesa con l'Università per Stranieri di Perugia.
Nuove sedi di esame sulle due sessioni di marzo e novembre.

Decreti riconoscimento professione docente

Nessun commento:

Posta un commento