Grazie al vergognoso blocco del contratto, i docenti perdono 3.348 euro, i dirigenti scolastici 6.380 e gli Ata 2.416.



Orizzonte scuola segnala che nel DPEF è previsto il blocco dei rinnovi contrattuali fino al 2014 e, addirittura, del congelamento dell'indennità di vacanza dei rinnovi contrattuali fino al 2017. Cifre che non potranno essere più recuperate negli anni futuri. Insomma, una bella stangata, sperando sia l'ultima.

Una manovrina che riguarda ben 6-7milioni di persone, personale della scuola incluso, e che in media ha fruttato allo Stato tagli del 10,5% sui contratti in 5 anni di blocco.

Vediamo quanto, secondo i dati forniti dalla Corte dei conti nella relazione al Parlamento sul pubblico impiego, costerà al personale della scuola il blocco in questione.

CategorieStipendio
base
Mancati aumenti
2010-12
Mancati aumenti
2013-14
Totale 
2010-14
Dirigenti60.7624.1932.1876.380
Docenti31.8892.2001.1483.348
ATA23.0071.5878282.416

A ciò bisognerà aggiungere il congelamento dell'indennità di vacanza fino al 2017.

Una manovrina che, tra l'altro, rischia di far saltare i tavoli contrattuali ancor prima che partano. Tavoli che dovranno riguardare, e ciò è stato più volte ribadito da area governativa, la parte normativa dei contratti e non quella economica.

Sono veramente nauseato dal comportamento del Governo Letta, aveva dichiarato pubblicamente che se fosse stata toccata la scuola pubblica statale avrebbe dato le dimissioni...
Le dia!

Paolo Latella
Segretario Unicobas Scuola Lombardia

Commenti